Omini pan di zenzero al profumo di cacao - I'll be home for Christmas

/
0 Comments


"Candidi come la panna, soffici come zucchero filato, luccicanti come piccoli cristalli e meravigliosi come le stelle, poteva restare tutto il giorno ad osservare cadere i fiocchi di neve, ma la piccola Bianca doveva tornare a casa per la festa di Natale, una festa che sapeva di profumo di pandolcecrostata d'uva, ricotta e cannellapasta al profumo di limone e biscottini pandizenzero, e di tutte le altre cose buone che la mamma e la nonna preparavano ogni anno per lei.
Se volete leggere tutto il racconto cliccate su I'll be home for Christmas



Omini pan di zenzero al profumo di cacao




Ingredienti

350 gr farina Mulino Marino
150 gr zucchero di canna grezzo (scuro)
150 gr burro
1 uovo
1 cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiaini di zenzero (circa 7 grammi)
1 cucchiaino di cannella (circa 3 grammi)
1 pizzichino di polvere di chiodi di garofano (io non amo tanto il gusto e ne metto pochissima)
1 pizzichino di noce moscata
1 presa di sale fino
1 cucchiaino di cacao amaro in polvere
1/2 cucchiaino di vaniglia bourbon in polvere


Ecco i biscotti di Natale per eccellenza, ho sempre desiderato preparlarli, ma non avevo mai tentato, ora, che ho un bimbo di due anni, la voglia di prepararli ed usarne anche qualcuno da appendere all'albero è stata troppo forte ed allora eccomi qui. Il risultato è stato più che buono direi, allora vi passo volentieri la ricetta! Buon natale a tutti, grandi e piccini! Tra le altre cose questa è una ricetta che vi divertirete un mondo a preparare insieme!




Pronti ad impolverare tutta la cucina? Allora in un recipiente setacciate, farina, spezie, bicarbonato e sale. In un altro contenitore amalgamare burro e zucchero e poi aggiungere uovo e miele.  Versare un po' alla volta, farine e spezie nel composto liquido e lavorare l'impasto fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate una palla ed avvolgetela nella pellicola trasparente. Lasciare in frigo per più di un'ora. Più lo lasciate meglio è! Potete anche prepararlo in giorno prima per l'indomani. Tirate fuori l'impasto dal frigo e stendetelo con un mattarello sulla carta da forno infarinata fino a formare uno strato di circa mezzo centimetro, ritagliare le formine e metterle su una leccarda coperta con la carta da forno. Se volete appendere qualche omino bucate la testa in cima con uno stecchino inserite uno spago da forno annodato nel punto del nodo e non richiudete tanto cuocendo si sigilla da sé. Cuocere, in forno preriscaldato e statico, a 180° per una decina di minuti, finché si dorano. Lasciare raffreddare su una griglia e decorare con la ghiaccia reale!
Buon appetito e buon Natale! Mio figlio li adora, ed io anche!!!

Per la ghiaccia reale

Ingredienti

300 gr di zucchero a velo
1 albume
1 limone (in realtà ne serve solo qualche goccia)

In una ciotola montare l'albume con qualche goccia di limone, poi aggiungere lo zucchero a velo setacciato e continuare a montare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Decorare i dolci servendosi di una sac à poche. Se vogliamo ottenere dei colori diversi dal bianco usare i coloranti alimentari e dividere la ghiaccia in più ciotoline dove andremo a mischiarla con  i coloranti.

Se cucinando volete ascoltare la canzone che dà il titolo al racconto cliccate su I'll be home for Christmas - Smokey Robinson and the Miracles


Potrebbero interessarti

Nessun commento:

Powered by Blogger.