Pasta con l'uva al profumo di limone - I'll be there for Christmas

/
0 Comments


"Candidi come la panna, soffici come zucchero filato, luccicanti come piccoli cristalli e meravigliosi come le stelle, poteva restare tutto il giorno ad osservare cadere i fiocchi di neve, ma la piccola Bianca doveva tornare a casa per la festa di Natale, una festa che sapeva di profumo di pandolce, crostata d'uva, ricotta e cannella, pasta al profumo di limone e biscottini pandizenzero, e di tutte le altre cose buone che la mamma e la nonna preparavano ogni anno per lei"
Se volete leggere il resto del racconto cliccate su I'll be there for Christmas



Pasta con l'uva al profumo di limone




Ingredienti per 4 persone


320-350 gr di pasta corta (io opto quasi sempre per le penne, ma anche fusilli o mafalde scegliete voi)
1 scalogno
2 grappolini d'uva rossa
1 limone
acqua di cottura qb
olio evo
sale
80 -100 gr pancetta
Una manciata di pinoli

Un piatto semplice (come piacciono a me) che vi farà leccare i baffi e piacerà tantissimo ai vostri piccoli perché è gustoso e colorato!
Per prima cosa metto a bollire l'acqua con il sale grosso. Quando bolle butto la pasta e lascio cuocere fino ad uno-due minuti prima del tempo indicato sul pacchetto per la cottura (per esempio se per le penne ci vogliono 11 minuti, al nono-decimo minuto prendo e scolo). Nel frattempo con l'aiuto dei nostri cuochini prendere l'uva lavarla bene, asciugarla e tagliare gli acini a metà e con l'ausilio di un coltello o il manico in acciaio di un cucchiaino togliere i semini. Lavare bene anche il limone e togliere la buccia a listelli sottilissimi e metterla da parte. In una wok mettere un po' d'olio ed una punta di burro e far dorare lo scalogno tagliato a pezzettini piccoli, far saltare la pancetta uno o due minuti, a questo punto aggiungere l'uva e cuocere a fuoco lento ancora un paio di minuti. Prima di scolare la pasta aggiungere nella wok un mestolino d'acqua di cottura. Quindi scolare la pasta al dente e farla saltare un paio di minuti in padella con il condimento. Impiattare guarnendo con la scorsa del limone ed una manciata di pinoli precendentemente tostati (per renderli più digeribili)

Se volete ascoltare la canzone cliccate su I'll be there for Christmas - Smokey Robinson and the Miracles



Potrebbero interessarti

Nessun commento:

Powered by Blogger.