Chococookies - Bambino io Bambino tu

/
0 Comments

“...Una volta sua madre gli aveva detto che il cibo era magico, che univa la gente, che metteva gli animi in pace e favoriva la conversazione. “Davanti ad un buon piatto è più facile diventare buoni amici” raccontava sempre Ruth..."
Se volete leggere tutto il racconto cliccate su Bambino io, bambino tu



Chococookies




Facili da fare, pronti in pochi minuti, peccato solo che spariscano altrettanto velocemente, perché ai chococookies è impossibile resistere! Sono in assoluto i preferiti di mio figlio che, a due anni, non sa ancora dire biscotti, ma pronuncia perfettamente chococookies ;)




Mamme siete pronte? Preparateli con i vostri bimbi, sarà un'esperienza fantastica, nonostante il caos :D
Pronti ai posti via...




Ingredienti (per una ventina di biscotti circa):

100 gr di farina per biscotti (#petra o #mulinomarino)
  70 gr di zucchero
  80 gr di fiocchi d'avena
   4 grammi circa di lievito
   1 presa di sale
 80 gr di gocce di cioccolato
   1 uovo (qualche cucchiaio meno)
 60 gr di burro



Mettere in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, farina, lievito, avena, gocce di cioccolato, sale. A parte amalgamare l'uovo con lo zucchero e poi aggiungere il burro fuso a temperatura ambiente. Versare il composto liquido in quello solido e girare. Foderare una leccarda con la carta da forno e formare delle palline di composto che poi schiacceremo con la mano dandogli la classica forma tonda. Se volete farli a cuore come nella foto, usate una formina per biscotti e schiacciate il composto con l'aiuto di un cucchiaino. Infornare, in forno preriscaldato, a 180° per una quindicina di minuti, controllate che siano dorati. Toglierli dal forno, lasciarli raffreddare su una griglia e mangiarli a volontà :)
Potete conservarli in un barattolo di vetro o di latta. Saranno ottimi anche dopo una decina di giorni!


Vi è piaciuta questa ricetta? Da fare e rifare perché i chococoolkies non bastano mai, non pensate anche voi? Buona merenda! Se vi va di leggere la favola-racconto collegata alla ricetta ricordatevi di cliccare su Bambino io, bambino tu

Se volete anche ascoltare la canzone che da il titolo alla fiaba, mentre cucinate o leggete la storia cliccate su Bambino io, bambino tu - Zucchero oppure Bambino io, Bambino tu -Gino Paoli a seconda delle vostre simpatie!








Potrebbero interessarti

Nessun commento:

Powered by Blogger.