Riso Ermes light con broccoletti e salsa allo zafferano - Father & Friend

/
2 Comments



"... Quella sera per cena aveva preparato i piatti preferiti del marito riso ermes con salsa di zafferano e parmigiano, una ricetta segreta che le aveva passato un'amica speciale e crostata al cioccolato amaro con crema di arance e ganache al cocco e cioccolato, un dolce che aveva ideato apposta per lui che glielo ricordava con il suo lato dolce e quello più agro, che ogni tanto saltava fuori, per fortuna solo ogni tanto..."
Se vuoi leggere tutto il racconto clicca su Father & Friend

Riso Ermes Light con broccoletti e salsa allo zafferano





Eccomi qui alle prese con un'altra ricetta leggera e supergustosa. Da quando mio marito si è messo a dieta devo aguzzare l'ingegno per diversificare le portate e rendere gustose anche quelle light e mangiabili anche dal nostro bimbo! Questa volta fonte d'ispirazione è stata la bravissima Ada di Siciliani Creativi in Cucina quando ha pubblicato sulla sua pagina facebook la ricetta del suo meraviglioso riso rosso con broccoletti al vapore e uova di quaglia mi si è accesa una lampadina e ho cercato di rifarlo con qualche variante dettata da quel che avevo a disposizione in casa e ai gusti miei, di mio marito e del mio piccolo cuochino. 
Ho tolto le uova di quaglia e le verdure, invece di farle al vapore, le ho passate in padella con olio evo ed aglio e ho usato solo la salsa parmigiano e zafferano. Comunque ci siamo leccati i baffi! 
Bravissima Ada, ma non c'è bisogno che sia io a dirlo, lei non ha bisogno di presentazioni i suoi piatti parlano sono meravigliosi ed ogni volta che ne pubblica uno mi viene una gran fame! Ada spero di non averti deluso! ps nel racconto c'è anche un piccolo riferimento a te! :) 



Ingredienti (per due persone)

Riso Ermes gr 180
olio evo 3 cucchiai
sale qb
Pinoli una manciatina
Broccoli misti gr 300 (o anche un po' di più dipende dai gusti)

Per la salsa allo zafferano

Panna di soia gr 50
Parmigiano reggiano dop gr 30
Zafferano mezza bustina o qualche pistillo





Pronti per preparare questa delizia? Cottura a parte, ci si mette veramente poco ed è davvero leggero e gustoso! Prima di tutto in una padella antiaderente tostate i pinoli e metteteli da parte. In acqua bollente salata lessate il riso. Dovrà cuocere per una quarantina di minuti circa, quindi regolatevi a seconda dell'ora di cena o del pranzo ;) per non restare ad aspettare con lo stomaco che brontola! 
A parte lavate tagliate e passate in padella i broccoletti (io ho fatto un mix con classici, bianchi e broccolo romano) con olio ed uno spicchio d'aglio (che avrete fatto precedentemente imbiondire). Devono insaporirsi, ma restare croccanti. Aggiungere un pochino d'acqua se serve ed aggiustare di sale. Aggiungete anche un pizzico di pepe se vi va. 
Quando il riso è quasi pronto preparate la salsa allo zafferano. Mettere la panna in un pentolino e scaldare a fiamma bassa senza portare ad ebollizione, aggiungere lo zafferano e mescolare ed infine il parmigiano, spegnere la fiamma e mescolare finché i tre ingredienti non si siano ben amalgamati.
A cottura ultimata scolare il riso e condirlo con un filo d'olio evo. Impiattare con l'aiuto di un coppapasta e guarnire con i broccoletti, i pinoli tostati e la salsa allo zafferano! E' o  non è un meraviglioso piatto light facile e gustoso? Mio marito ed il mio piccolo ne erano entusiasti! E voi? Aspetto i vostri commenti! ;)



Visto quant'è facile preparare questo risotto? Di sicuro farete un figurone! Grazie Ada per il suggerimento! 
A tutti voi buon appetito, buona lettura con il racconto Father & Friend e buon ascolto con la canzone che da il titolo alla storia. ;)




Se volete ascoltare la canzone che da il titolo alla storia cliccate su Father & Friend - Alain Clark


Potrebbero interessarti

2 commenti:

  1. Il tuo piatto è bellissimo... e mi sto gustando il tuo racconto. E sono io che ti ringrazio enormemente per avermi dato fiducia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ada che dire! Grazie di cuore a te per essere una persona umile, competente e soprattutto autentica e genuina, come i tuoi piatti meravigliosi! :)

      Elimina

Powered by Blogger.