Menù tricolore: veggie burger di quinoa e zucchine con contorno patriottico - Imagine

/
0 Comments
"... A John sembrava ancora di vedere il nonno agitare la forchetta in aria gesticolando mentre parlava seduto intorno al grande tavolo in giardino durante il pranzo della liberazione, prima di infilare in bocca un pezzetto dell'hamburger vegetariano che la nonna preparava per papà all'apice del suo periodo "fate l'amore non fate la guerra"...".
Se volete leggere tutto il racconto cliccate su Imagine




 Menù tricolore
Veggie burger di quinoa e zucchine con contorno patriottico


Buon 25 aprile a tutti! Oggi siamo ligi ai colori della bandiera e salutisti, che non fa mai male. Ho pensato ad un secondo bello, gustoso, nuovo, che piaccia a grandi e piccini. Che ne dite di questi veggie burger di zucchine e quinoa? Niente carne e tanto gusto. Pronti cuochini? Avete preparato il coppapasta? Messi in fila tutti gli ingredienti? Siiii? Allora si parte! 




Ingredienti

4 zucchine piccole o 2 grandi

100 gr di quinoa

acqua

sale

semi vari

zenzero

1 uovo

parmigiano





Lavare bene la quinoa poi farla bollire per una decina di minuti nel doppio dell'acqua rispetto al suo volume. Quando sarà cotta, spegnere, coprire e lasciar riposare per 5 minuti circa. A parte lavare, con l'aiuto dei nostri piccoli aiutanti, le zucchine, asciugarle e poi, con una grattugia oppure una mandolina, tagliarle a julienne, quindi metterle a cuocere in una padella con un filo di olio evo e l'aggiunta di un po' d'acqua. Rompere un uovo e mescolarlo con due o tre cucchiai di parmigiano. Quando sia zucchine sia quinoa sono pronte, unire l'uovo e parmigiano, sale, aromi (io metto un po' di zenzero) ed ottenere dei burger alti almeno due centimetri usando dei coppapasta. Fatevi usare dai piccolini, loro sono bravi ad usare le formine :) Disporre i veggie burger ottenuti su una teglia coperta da carta da forno, spolverarli con i semi che più ci piacciono (lino, girasole, zucca) ed infornare in preriscaldato a 180° per circa 25 minuti.




I nostri veggie burger sono pronti! Non sono belli? E sono anche buoni, il che non guasta ;) se volete potete anche farli in versione mignon da servire come finger food, oppure usare formine diverse da quella rotonda e divertirvi insieme ai vostri figli. Al posto dell'uovo potete provare ad usare (io non l'ho ancora fatto, ma proverò) delle patate bollite o della polpa di avocado e così il vostro veggie burger si trasformerà in un vegan burger! Cosa ne  pensate? Aspetto qui i vostri commenti e vi lascio al piatto forte (almeno per i piccini) il dolce. Di cosa si tratta? Lo scopriremo insieme tra poco! 



Vi è piaciuto questo secondo salutista? Cosa cambiereste? Sono aperta a qualsiasi sperimentazione ed aspetto i vostri commenti! Mi trovate anche su facebook ed istagram coma #impastastorie Vi aspetto!


Se cucinando o leggendo il racconto volete ascoltare la canzone che da il titolo alla storia  cliccate su Imagine -John Lennon



Potrebbero interessarti

Nessun commento:

Powered by Blogger.