Cheesecake gourmand per una fresca, dolce estate - Stay

/
0 Comments

"... Parlarono a lungo e risero molto. Luc non aveva mai visto Lucille così viva, nei suoi occhi brillava una luce nuova. Mentre gli parlava del suo progetto era animata da un trasporto autentico, passionale, che le colorava le guance. Ogni gesto di Lucille era seducente, un sorriso, un'espressione, il gesticolare inarrestabile delle mani, il modo che aveva di spostare le ciocche di capelli che le cadevano sul viso, ma c'era ancora uno scudo tra di loro. Luc lo sentiva chiaramente, non si era sbagliato. Non era stato un invito galante, ma era felice lo stesso. Le cose tra di loro erano cambiate. Ora erano complici in un progetto comune, un progetto d'amore e chissà cosa sarebbe successo domani o dopo, o dopo ancora. Lui era una persona paziente, lo era sempre stato e a maggior ragione lo era adesso che si era innamorato..."

Se volete leggere tutto il racconto cliccate su Stay

Cheesecake gourmand per una fresca, dolce estate



Rieccomi all'attacco con la cheesecake gourmand! L'ho rifatta e secondo me è venuta ancora più buona della prima volta! E mi son detta perché non riproporla anche in questa veste? Che ne dite vi piace? Io l'adoro, trovo che sia un dolce fresco, dolce, ma non stucchevole, sano e soprattutto, come piace a me, bello da vedere e buonissimooooo da mangiare. Il mio bimbo chiama anche questo "mimifreddo" e comunque devo dire che ha apprezzato ed ha apprezzato anche suo papà che, nonostante sia a regime alimentare rigidissimo causa dieta, ne ha mangiato uno e ha detto che è tra i dolci più buoni che abbia mai mangiato! :)))  
Ho coinvolto anche la mia besagnina di fiducia, nonché cara amica di famiglia, nell'assaggio. Il giudizio è stato positivo. E' piaciuto un sacco anche alle mie amiche! Insomma sicuramente è da provare! Ed ora bando alle ciance e mano alle fruste! ;)


 Ingredienti
(per 5 bicchierini)

1 cocco fresco piccolo
100 gr di ricotta cremosa (io uso la Vallelata)
100 ml latte di cocco ad alta densità
zucchero a velo (oppure stevia) qb
un cucchiaino di miele
100 gr di frutti rossi (fragole, lamponi e ribes)
100 gr di frutti blu (more e mirtilli)
agar agar mezza bustina da 1,5 ml
1 lime
100 gr di mix frutta secca
(noci, noci pecan, anacardi, macadamia, mandorle, mirtilli, bacche, uvetta)
1 cucchiaio di sciroppo d'agave


Preparare queste cheesecake gourmand è facilissimo basta avere un frullatore che triti benissimo (io non ce l'ho e mi sono dovuta accontentare), un pizzico di pazienza e tanto tanto amore :)
Per prima cosa prepariamo la base tritando la frutta secca con il mixer finché non otterremo un composto sabbioso, a cui aggiungeremo lo sciroppo d'agave e mescoleremo finché non risulta amalgamato e lavorabile. A questo punto distribuiamo il composto sul fondo dei nostri bicchierini e lo schiacciamo bene con un tappo (perché con il cucchiaino non ci riuscivo ;) ) Mettiamo i bicchierini in frigo per circa mezz'ora intanto prepariamo la crema. Apriamo il cocco (impresa ardua, io penso che in un'isola deserta morirei di fame :))) ), puliamolo e togliamo la buccia, tagliamolo a pezzetti e tritiamone metà o poco più insieme a 100 ml di latte di cocco e zucchero a velo (o stevia) qb. Io non andrei oltrei ai tre cucchiaini. Otterremo un composto cremoso a cui andremo ad aggiungere la ricotta precedente lavorata con un pizzico di zucchero a velo vanigliato. Mischiamo il tutto e lo mettiamo a riposare in frigo. 


Intanto pensiamo alla gelatina di frutti rossi e frutti blu. Prendiamo i primi e li frulliamo insieme a qualche cucchiaino di succo di lime, poi con un colino filtriamo il succo dentro un pentolino a cui aggiungeremo zucchero di cocco a piacere e circa 40 gr di agar agar, giriamo sul fuoco per circa due tre minuti e poi aggiungiamo il succo nei bicchierini e lasciamolo raffreddare fuori dal frigo. Ripetiamo lo stesso procedimento con i frutti blu. Una volta solidificato il succo rimettiamo i bicchierini in frigo ancora per mezz'oretta. Trascorso il tempo necessario inseriamo nei bicchierini la crema, livelliamo bene la superficie, guarniamo con qualche frutto di bosco avanzato e spolveriamo con cannella o con zucchero di cocco o con pistacchi tritati oppure cioccolato o con qualsiasi altra cosa di vostro gradimento :D decorare con qualche fiore di lavanda e gustare insieme al racconto Stay! :)))



Allora che ne dite di questa versione della cheesecake gourmand? La mia piccola peste è entrata subito in azione rubando i "lapponi" come li chiama lui! Comunque questo dessert è proprio una favola! Per gli amanti del cocco potrebbe diventare un mai più senza, per me è stato così!
L'altra volta l'avevo preparato con una veste decisamente più casereccia, questa volta è un filo più elegante! Voi cosa ne pensate? Quale versione preferite? Aspetto i vostri commenti e le vostre versioni :)



Se volete vedere anche l'altra versione della cheesecake gourmand per decidere quale vi piace di più cliccate QUI



Se cucinando o leggendo il racconto volete ascoltare, come faccio io, la canzone che da il titolo alla storia ve ne lascio una terza versione quella dei Thirty Seconds to Mars - Stay


Potrebbero interessarti

Nessun commento:

Powered by Blogger.