Pandolce genovese Joyeux Noel - Happy Xmas (war is over)

/
0 Comments


"... Quante cose sono cambiate in un anno pensa Margherita mentre inforna gli ultimi pandolci e le chiffon cake all'arancia, limone, caffè e cioccolato. Un delizioso profumo si diffonde in tutta la stanza. Il profumo della speranza. Il profumo di casa. Nulla potrà tornare mai come prima, questo Margherita lo sa bene. Ci sono cicatrici che non si possono cancellare, ma finalmente, dopo tanto tempo, sta bene. Sorride serena ed osserva il suo profilo riflesso sullo sportello del forno. Non si è' mai sentita così bella! Certo non è' la bellezza pura e senza segni dei vent'anni, ma quella affascinante e consapevole dei quaranta, di chi è' riuscito a realizzare un sogno con le proprie forze, di chi ha tolto un velo dal cuore ed è si accorge di ancora capace di sognare ad occhi aperti. I sogni e la speranza ci mantengono vivi, portano luce..."

Se volete leggere il resto del racconto cliccate su Happy Xmas



Pandolce genovese "Joyeux Noel"




Mica c'è solo Natale per mangiare una bella fetta di pandolce no? E poi come recita la canzone ".... o è Natale tutti i giorni o non è Natale mai...". Tutto questo giro di parole per dire che c'è sempre una buona ragione per mangiare una buona fetta di pandolce... o magari anche due... e perché no tre, il numero perfetto! :) 
E' da un po' che non riesco a pubblicare un post sul blog. E' un periodo particolarmente incasinato e presto capirete perché. ;) Sono in arrivo grandi novità e qui tutto è in continuo fermento... ma è un gran caos. Sono occupata quasi tutto il giorno e non trovo mai il tempo di aggiornare il blog o perché sono troppo stanca o perché c'è sempre qualcos'altro di più importante da fare. Così è passato Natale senza che riuscissi a postare la foto e la ricetta dei miei adorati pandolci, la mia personalissima versione ricca e golosa con nocciole, pinoli, fichi, mirtilli, uvetta e cioccolato! Troppooooo buono! 
Per fortuna sono riuscita a pubblicare la ricetta sul bellissimo blog con cui collaboro The Womoms, quindi nel caso in cui ve la siate persa la trovate cliccando QUI



Allora? Cosa ve ne sembra di questo pandolce genovese basso rivisitato? La cosa bella è che potete personalizzarlo a seconda dei gusti, potete togliere oppure aggiungere ingredienti a vostro piacimento! Al mio piccolo aiutante, come potete vedere dalle foto, questa versione golosissima è piaciuta un sacco! E non solo a lui! Sotto Natale ho sfornato pandolci a ripetizione! E penso che non mi fermerò... perché limitarsi solo al periodo natalizio? ;)


Vi lascio sognatrici e vi do appuntamento alla prossima ricetta. Cosa sarà? Dolce o salato? Vi lascio solo un indizio.... morbidooooooo! ;)
A presto sognatrici... con tante tante novità! :)

Bisous!


Se volete ascolare la canzone che da il titolo alla storia cliccate su Happy Xmas (war is over) (penso che questa canzone e questo video dovrebbero entrare di diritto in tutte le scuole del mondo e diventare inno universale per la pace)


Potrebbero interessarti

Nessun commento:

Powered by Blogger.