Jardin du Palais-Royal, il paradiso dei sognatori

/
2 Comments


"... Ogni anno Colette torna nell'incantevole cornice dei giardini di Palais-Royal... Le hanno dato il nome della scrittrice che proprio li' ha trascorso gli anni piu' intensi della sua vita... La sua di vita é a metà percorso. Tra le mani stringe un sogno da realizzare. Negli occhi la luce della speranza. Sul volto un sorriso carico di promesse..."

Un piccolo assaggio di uno dei tanti racconti che vagano nella mia testa


Jardin du Palais-Royal, il paradiso dei sognatori




"Una fontana d'inchiostro", cosi' Colette descrive i giardini di Palais-Royal nel cuore di Parigi. Non potrebbe trovarmi piu' d'accordo. 

Luogo di pace, fascino ed armonia, questo giardino é un autentico angolo di paradiso per i sognatori. 





Malinconico, romantico, raccolto ed accogliente il giardino di Palais-Royal ha tante storie da raccontare. Basta chiudere gli occhi e restare ad ascoltare... il canto degli uccelli, il rumore del vento, lo scrosciare delle fontane, il ticchettio dei passi sul selciato, il canto della pioggia, le risate dei bambini.  Il silenzio. 




ll momento piu' suggestivo quando, a metà marzo, le magnolie sono in fiore... Ancor piu' emozionante ed ispirante... da un punto di vista creativo,  quando iniziano a cadere i primi petali, che sfiorano terra lievi come carezze, sospinti dal vento. 


Amo rintanarmi in questo angolo di pace a pensare, riflettere, sognare. 
Ogni suono, ogni profumo ed ogni persona evoca una storia. Ora capisco come mai Colette fosse particolarmente ispirata. Questi giardini sono davvero una fontana inesauribile d'inchiostro in cui intingere il pennino della fantasia. 



I giardini rettangolari offrono delle oasi meravigliose dove ritagliarsi un momento di autentico relax. Io amo sedermi salle panchine verde salvia all'ombra delle magnolie. Mi da una carica ed un'energia difficili da descrivere. Dovete provare. Molto meglio di una giornata trascorsa in una spa, perché qui si rigenera l'anima, non il corpo.




Intorno al giardino possiamo passeggiare sotto i portici di Palais-Royal dove si trovano affascinanti negozi di abiti vintage che in  in vetrina sfoggiano veri Chanel d'epoca degni di Colette. Bellissimo un delizioso negozio di carillons, ce ne sono per ogni tasca e per ogni gusto. Davvero unico. Accanto un negozio di giochi in legno paradiso per i piccoli, ma non solo. Camminando ancora ci imbatteremo in altre chicche della galleria come un negozio che vende solo pipe ed ancora bijoux sontuosi e boutique da sogno. 




Se poi oltre al cibo per l'anima volete concedervi un pranzo oppure una merenda degna di questo posto incantevole ci sono ristoranti da urlo (come i prezzi) e a prezzo piu' abbordabile due posticini che io prediligo: il ristorante Villays (dove la cioccolata calda costa 5 euro) ed il Café Kistune giusto a due passi. 




Per oggi la nostra passeggiata finisce qui ... ma...

Come promesso vi lascio il link al NUOVO VIDEO di Impastastorie Bistrot che vi porterà a scoprire nel dettaglio questo giardino romantico. 

Vi lascio sognare sulle note di Clair de Lune di Borsalino... 

Per vedere il video cliccate QUI




Mie care sognatrici l'appuntamento con il prossimo live di Impastastorie Bistrot, come sempre, lo trovate su Instagram Stories.

Le t-shirt e le cover di Impastastorie Bistrot invece sono in vendita QUI

Bises!!! À bientôt! 


Potrebbero interessarti

2 commenti:

  1. che magia.... è tutto così coinvolgente, d'ispirazione!!grazie, baci *__+

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore a te Mariaida!!! Felicissima che ti piaccia <3

      Elimina

Powered by Blogger.