Il tempo é fatto di cose preziose... come Paris!

/
2 Comments


"... Margaux guarda il grosso orologio attaccato alla parete. Sono passati solo cinque minuti dall'ultima volta che l'ha osservato. Si strofina le mani impaziente. Si é truccata ed ha messo i suoi orecchini preferiti, i piu' preziosi che ha. Li ha ereditati da nonna Magali che li ha usati solo in un'occasione speciale,  un giorno soltanto, quello del suo matrimonio. Le illuminano il viso, proprio come quando sorride felice. Ha un bel sorriso Margaux, il sorriso degli innamorati. Ha un appuntamento con Bastien. Con il sesto senso femminile sa già che sarà una serata unica, difficile da dimenticare. Indossa il suo vestito portafortuna verde smeraldo, si sistema le onde dei capelli rosso tiziano e si guarda allo specchio. Gli orecchini di perle e brillanti riflettono la luce del sole al tramonto sulla sua pelle delicata. Guarda ancora l'orologio, mancano dieci minuti. Il tempo corre troppo veloce o troppo lentamente quando si tratta di momenti preziosi. Eccolo che arriva, lo scorge dall'abbaino della sua chambre de bonne. Le mani in tasca, un sorriso spavaldo che gli illumina il volto, lo sguardo affascinante nascosto sotto il basco verde salvia. Il citofono squilla. Margaux prende il soprabito ed esce... rapida come una farfalla, pronta a volare tra le braccia della felicità.

(il miniracconto é liberamente ispirato alle bellissime creazioni di Veronica Croce - Veracreaa)



Il tempo é fatto di cose preziose... come Paris!


Foto di Fattoconilcuore

E'  da poco piu' di un anno che vivo a Parigi, città che amo alla follia. Ed in questi mesi mi sono davvero rasa conto di quanto il tempo scorra troppo velocemente ...o troppo lentamente quando si tratta di momenti preziosi. Siamo già alla seconda foto di classe parigina per Dario... ed al secondo mese di maggio che trascorro in questa meravigliosa città. Ho imparato tanto fino ad oggi e come non smetto mai di ricordare, a Parigi sono rinata. La Ville Lumière mi ha insegnato tante cose ed in particolare che ci sono attimi preziosi a cui non bisogna mai rinunciare...


"Non  bisogna  mai rinunciare al  tempo  per  prendersi  cura di se"

Indossate ogni giorno un bel vestito e non il primo che tirate fuori a caso dall'armadio (io spesso li preparo la sera prima per non cadere in tentazione) . Prendetevi cura del vostro corpo (un massaggio con la crema, lo smalto - oggi il semipermanente aiuta tantissimo - un impacco per i capelli). Prendetevi un minuto in piu' per stendere un velo di rossetto (per me rigorosamente rosso), per mettere un paio di orecchini nuovi (quelli che vedete in questo post sono di Veracreaa), andate una volta in più dal parrucchiere (non da quelli francesi mi raccomando eh). Rinnovarsi e coccolarsi fa bene. Ve lo assicuro. Io l'avevo dimenticato per troppo tempo, ma Parigi mi ha fatto tornare la voglia di prendermi cura di me...


"Non bisogna mai rinunciare al tempo da trascorrere con le persone che ami"

Dove possibile cerchiamo di trascorrere con i nostri bambini ed i nostri compagni più tempo. Spesso lasciare i bambini con una nounou é una nécessità, che rispetto e condivido, ma a volte, ho avuto modo di constatare che per alcune diventa quasi un'abitudine anche quando non ce ne sarebbe davvero bisogno. Io non sono wonderwoman, tutt'altro. Sono una mamma pasticciona ed imperfetta. In più non lavoro, sono vittima di un licenziamento collettivo da quando é nato Dario. Quindi, oltre al blog, che per me é una grande passione e spero possa diventare un lavoro, ho la fortuna di avere tanto tempo da decicare a mio figlio, tenendo conto pero' che da espatriata qui sono sola e non posso contare sull'aiuto di nonni, parenti ed amici vari. Nonostante questo ho lasciato Dario con la nounou solo tre o quattro volte in un anno. Mi piace passare il tempo con lui, anche se a volte confesso é snervante (come tutti i bambini della sua età). La maggior parte del tempo pero' é divergente e stimolante. Ho camminato tanto alla scoperta di Parigi insieme a lui, l'ho conosciuta attraverso i suoi occhi e vorrei che anche suo papà potesse aver più tempo per esplorarla insieme a noi.



"Il tempo passato insieme agli amici, per tanto o poco che sia, é un valore inestimable"

La vita da espatriata, per quanto meravigliosa sia, ti allontana, per lo meno fisicamente dalle amicizie. Fino ad oggi sono venute a trovarmi Tiziana, la mia migliore amica, a maggio dell'anno scorso, mentre questa primavera sono arrivate mia cugina Simona e suo figlio Samuele e Claudia di Fattoconilcuore persona straordinaria che molte di voi conosceranno già per le sue meravigliose illustrazioni. Il tempo passato insieme a loro, seppur risicato, é stato davvero prezioso, e mi ha fatto ricordare quanto sia importante, nonostante oggi i social accorcino le distanze, il potere di un abbraccio. 




"Predetevi del tempo per circondarvi di cose belle"

A volte basta poco per raddrizzare una giornata storta... allora ogni tanto tiriamo il freno... prendiamoci il tempo di comprare un mazzo di fiori, di fare una torta, di leggere un libro o guardare un bel film per ritrovare il sorriso!




"Prendiamoci il tempo per inseguire i nostri sogni"

 Ma la lezione più importante che ho imparato qui a Paris é stata quella di prendermi il tempo per capire quale sia il mio sogno  più grande ed inseguirlo... e come sapete ... ci sto lavorando... incrociate le dita per me... 

Fatelo anche voi. Prendetevi del tempo per inseguire i vostri sogni e per realizzarli... sarà il tempo che avrete speso meglio, il più prezioso.




Parigi mi ha insegnato che il tempo é fatto di cose preziose ... per chi é ancora capace di sognare!

Foto di Claudia Mancuso Fattoconilcuore

Gli orecchini che indosso in questo post sono fatti a mano con amore da Veronica Croce che su instagram trovate come @veracreaa Mi sono letteralmente innamorata delle sue creazioni. E come succede sempre quando qualcosa mi piace, mi appassiono alle persone ed alle loro storie. Mi piace scoprire nuovi talenti e lei credetemi lo é, e come la maggior parte delle persone davvero di talento é umile e simpatica. Se vi fa piacere andate a dare un'occhiata al suo account instagram perché se lo merita. Questo post é dedicato anche a lei, ed a tutte le persone di talento che inseguono un sogno.



Orecchini Veracreaa


Leggendo questo post vi consiglio di ascoltare Petit Fleur di Jill Barber


Potrebbero interessarti

2 commenti:

  1. Io mi emoziono sempre a leggerti... mi immagino protagonista di uno dei tuoi racconti! Son matta lo so😂😂😂

    RispondiElimina
  2. Che emozione davvero aver letto questo post��Un sogno, un racconto che proviene dal profondo del tuo cuore ! Felice e orgogliosa di averti conosciuta ❤️

    RispondiElimina

Powered by Blogger.