Un pique-nique a Paris per sentirsi come dentro ad un film

/
12 Comments


"... Una tovaglia a quadretti, petali di rosa e peonia sparsi ovunque, due calici di champagne, una baguette flagrante e profumata,  fragole e macaron. Pauline sente lo sguardo gentile di Louis posarsi su di lei, accarezzarla con delicatezza. Era da tanto tantissimo tempo che non si sentiva cosí bella. Negli ultimi anni si era spenta, mimetizzata, spesso si dimenticava persino di respirare. Ma non stasera. Davanti a lei la Tour Eiffel brilla nella notte, la luna é piena e l'aria frizzante. Pauline assorbe la magia di quel momento con tutta se stessa, pelle, cuore ed anima. Chiude gli occhi e respira. Louis le sfiora la nuca con le labbra. Un brivido le percorre la schiena. La vita le sorride. Pauline, come una fenice, brilla nella notte. Brucia di vita e desiderio e si lascia andare ad un sogno ad occhi aperti che ha il sapore della rinascita..." (Impastastorie)


Un pique-nique a Paris per sentirsi come dentro ad un film 



Panier da pique-nique, Paris


Cosa c'é di piu' romantico, leggero e rilassante di un bel pique-nique dall'aria parigina? 

Se poi abbiamo la possibilità di farlo direttamente nella Ville Lumière é il massimo, altrimenti ci attreziamo insieme per renderlo il piu' parigino possibile! 

Perché Parigi é sempre nei nostri cuori ovunque noi ci troviamo.

In questo post voglio condividere con voi l'arte di preparare un pique-nique parisien, arte di cui,  finché ho vissuto in Italia, ho quasi ignorato l'esistenza, ma ora non potrei piu' farne a meno!

Look da pique-nique con gonna della Sartoria dei Confetti, giubbotto Floreiza e cappello Kilo
               

1 - L'abbigliamento

Per prima cosa vestitevi in modo appropriato, a tema e (soprattutto) comode. Un pique-nique prevede che stiate sedute per un tempo abbastanza lungo e quindi abiti stretti, troppo corti o inadatti vanno banditi. Occhio anche alle scarpe, perché, anche se spesso si tolgono per stare sul plaid, memore dell'esperienza tragica dell'anno scorso, ormai ci faccio sempre caso! ;) 

Se non ve la ricordate o ve la siete persa cliccate QUI

Epilogo del nostro tragicomico primo pique-nique parigino
                   

A proposito di look da pique-nique, io amo le fantasie florali, perfette le gonne della Sartoria dei Confetti,  mentre per  gli abiti il mio colore preferito resta il bianco. 

Ho visto alcuni abiti in saldo sullo shop di Floreiza che non potete perdere! 

Io dalla Francia non posso acquistarli cosí ho delegato mia mamma (santa donna). 

Vi metto qui i link di quelli che mi piacciono: QUESTO senza maniche e lungo, QUESTO, un po' piu' corto e con le maniche a tre quarti, QUESTO molto romantico che lascia le spalle scoperte. 

Ne esiste una quarta versione, quella che ho preso io, ma sullo shop online é terminata, provate a chiedere direttamente in negozio.


Pique-nique casalingo, Paris
                 

2 - Il cesto da pique-nique

Sarà anche vero che basta una borsa, a volte un sacchetto, per trasportare i viveri per un pique-nique, ma volete mettere arrivare con un bel cesto romantico (panier in francese), come quelli che si vedono nei film? Come quelli ritratti dai pittori? Come quelli che vediamo sulle riviste di moda e nei servizi fotografici? Non c'é paragone... e soprattutto...

 Possiamo averne uno senza spendere un patrimonio. Come?

Pont Alexandre III, Paris
                 

Io l'ho comprato su amazon

I costi dei miei modelli preferiti variano dai 25 euro per quelli vuoti, tipo il mio, ai 50 euro circa per quelli attrezzati, con posate, piatti, bicchieri etc... 

Con un solo click potrete scegliere un modello semplice con decoro in stoffa a quadretti, oppure beige (come il mio). 

Tra i cesti attrezzati troviamo quello con interni in stoffa a righe blu (il must della stagione molto bella anche la versione ovale), con le ciliegie (adoro) o con le scritte bianche su sfondo tortora (molto chic). 

Torta caprese, Paris
                 



3 - Dolce e salato, il cibo da pique-nique


Le tortine capresi monoporzione

Parte importantissima del pique-nique é rappresentata dal cibo. 

Parola d'ordine, sfizioso. 

Non importa la quantità, in un buon pique-nique conta la qualità! 

Ecco perché non dovete portare borsa frigo e grilletti di pasta, lasagne, parmigiana e frittate, come facevano i nostri genitori quando si partiva la domenica per il mare ;) ... quando ci si ingozzava cosí tanto sotto l'ombrellone che poi bisognava aspettare fino al giorno dopo per fare il bagno :)))

Pique-nique al Parc de Sceaux, Paris
                     

Per un pique-nique ben riuscito bastano poche cose, buone, instagrammabili (é una mia fissazione lo so) e che occupino poco spazio (i cestini non sono ultracapienti). Quindi il mix vincente é rappresentato:

dall'immancabile baguette 
qualche assaggio di formaggio francese 
frutta (fragole, mirtilli, lamponi sono buoni ed occupano poco spazio) 
qualche salatino (se non riuscite a prepararlo voi c'é Sant Picard)  
qualche dolce tipicamente francese, come eclair o macaron. 

Se il dessert preferite prepararlo voi vi consiglio sempre le miniporzioni. La torta caprese che vedete nella foto l'ho realizzata anche in moniporzioni utilizzando gli stampi da muffin! Per il trasporto é stata una trovata geniale! Ve lo consiglio ;)


Pique-nique,  Paris
                   


4 - Santé, cosa bere ad un pique-nique

Champagne bien sûr! 

Ok io non l'ho mai fatto, primo perché costa un botto, secondo perché non ne ho mai avuto l'occasione. Quindi la maggior parte dei francesi ripiega sul vin rosé, altrimenti io amo portarmi le acque aromatizzate, la grenadine, oltre ad essere buona ha anche un colore bellissimo! Ve la consiglio!

Pont Alexandre III, Paris


5 - La location perfetta per un pique-nique parigino


Parc de Sceaux, Paris
                 

Chi desidera fare un pique-nique a Parigi non ha che l'imbarazzo della scelta. 

Un po' fuori Parigi, ma imperdibile durante la fioritura degli alberi di ciliegio ornamentale, il Parc de Sceaux, offre prati immensi ed un contesto meraviglioso,  un'oasi di pace e bellezza in qui cullare spirito e desideri.


Parc de Sceaux, top Zara
                 

Tra i miei luoghi preferiti per un pique-nique parigino, il quai lungo la Senna. 

La parte che preferisco di piu' é quella con vista Notre Dame anche se adesso hanno tolto le panchine ed inserito i giochi per i bimbi. 

In alternativa c'é lo spazio sull'Ile de Saint Louis sempre lungo la Senna, con vista Notre Dame. Oppure si puo' scegliere di andare lungo Canal Saint Martin anche se per i miei gusti c'é troppa confusione. 

Quai de l'Hotel de Ville, Paris

Sono davvero tantissimi i parchi citttadini ed i giardini dove poter dar vita ad un bel pique-nique. 

Dal parc des Buttes-Chaumont affacciato su Montmartre, le panchine dei Jardin des Tuiliers accanto al Louvre, l'esplanade des Invalides e les champs de Mars con vista Tour Eiffel, Parc Monceau... 

Parigi offre agli amanti del pique-nique, posti meravigliosi dove poter sognare ad occhi aperti in  buona compagnia.

Pont Alexandre III, Paris

Un altro posto con ampie aree per un pique-nique tranquillo é il Bois du Boulogne! Immenso ;)

Bois du Boulogne, Paris


Ma per un vero pique-nique dallo spirito parigino basta poco. Il mio balconcino, per esempio é uno dei posti che preferisco per un pique-nique improvvisato. Un tavolino in ferro bianco, due sedie, noi due e due coppe di champagne... 


Pique-nique sul balconcino, Paris (gonna Sartoria dei Confetti, maglia Agnes b)

No io e Danilo non l'abbiamo ancora fatto, ma non é detto che prima o poi... 

Con Dario pero' abbiamo improvvisato dei simpatici pique-nique sul balconcino. Ed é stato bellissimo!

Pique-nique autunnale, Jardin du Luxembourg - Paris


Ah dimenticavo! I pique-nique a Parigi non hanno stagione. 


Noi,  Jardin du Luxembourg - Paris


Ed ecco che anche d'autunno o d'inverno, senza cestino al seguito, é possibile improvvisare un pique-nique, come questo che vedete qui sopra con gli ottimi prodotti del takeaway della Table du Luxembourg nell'omonimo parco!


Pique-nique casalingo, Paris


6 - il pique nique é uno stato d'animo

Che sia sul pavemento di casa, su un prato, sul cemento, una panchina, a Parigi o in un altra città poco importa, il vero pique-nique é uno stato d'animo. 

E' leggerezza, serenità e condivisione. Voglia di stare insieme, di scambiare chiacchiere, silenzi e sorrisi. E' un momento di relax e pura magia che solo chi si lascia andare puo' godere appieno. 

E' un ampio respiro, una boccata d'ossigeno, una giornata di sole, una risata che esplode, un sogno da realizzare... 

La mia location da sogno per un pique-nique parigino? 

Un tetto oppure un  terrazzo con vista sulla Tour Eiffel! (NB naturalmente se qualcuno puo' aiutarmi a realizzare questo sogno ben venga eh! Io sono qui! Mi riconoscerete facilemente, ho un panier sottobraccio, il sorriso sulle labbra e tanti sogni nel cuore)

E mi raccomando non dimenticate i fiori!!!




Leggendo questo post vi consiglio di ascoltare Le jardin Extraordinaire - Charles Trenet






Potrebbero interessarti

12 commenti:

  1. Bellissimo post. Mi piace tutto. L'idea è come l'hai sviluppata. Sei molto brava chiara e originale nella tua schietta semplicità. Ciao Luisa (lujjsa) ti seguo sempre su Instagram. Nelle dirette sei super��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooo Luisaaaa!!! Grazie di cuore per esser passata anche qui! Sono felice che il post ti sia piaciuto! Grazie per l'affetto e le belle parole! Un abbraccio! Ci vediamo su instagram ;)

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Micaela mi hai fatta sognare con questo post!!!! Troppo romantico... e come sempre complimenti per le foto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefaniaaaaa grazie di cuore! Sono felice che ti sia piaciuto questo post! io adoro Parigi ed amo fare i pique-nique!!! <3

      Elimina
  4. Ogni volta che ti leggo è come ripiombare a Paris�� Oplà!
    Vado ad ascoltare la canzone...sperando di riposare un pò e sognare un pic nic con papà. Mattia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Mattia la prossima volta che verrai a Paris ci prenderemo un bel caffé insieme! Un abbraccio grande grande a te e papà!

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie di cuore Chiara per esser passata a leggerlo! <3 <3 <3 Mi fa un piacere immenso sapere che ti piaccia! Un abbraccio grande! :-*

      Elimina
  6. Che bello!
    Io adoro i pic nic!
    Anche mia figlia e mio marito!
    Ne abbiamo fatti diversi...da super organizzati ad improvvisati!
    Un telo in auto infatti non manca mai!
    Il nostro posto del cuore è Villa Borghese a Roma, ma abbiamo provato anche altri parchi.
    Ne sogno uno al mare, spero di farlo presto!
    E' stato bello sognare con i tuoi consigli francesi!
    Un bacio
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille Tiziana! Anch'io spero di farne presto uno al mare! Portero' il panier in vacanza con me! ;)
      Un abbraccio <3 :-*

      Elimina
    2. Che atmosfera magica hai creato, sei bravissima. Mi fai venire la voglia di visitare Parigi, non l' ho mai vista

      Elimina

Powered by Blogger.